News / Stock

Big data, una ricchezza che rivoluzionerà l’economia. Ma per Alphie è presto per i guadagni in borsa

Mag 15, 2019 - 16:53 GMT+0200

Investire nei dati che produciamo. Sembra essere questa la novità più interessante nell’universo finanziario. Il volume dei dati attualmente in circolazione sta crescendo esponenzialmente e parte del merito va senza dubbio alla digitalizzazione delle imprese, che consente un’efficiente acquisizione e analisi delle informazioni. L’evoluzione tecnologica inoltre viaggia ad altissima velocità e secondo Hania Schmidt – gestore dell’unità di strategie di investimenti quantitativi di Goldman Sachs – la maggiore disponibilità di dati e lo sviluppo di tecnologie che permettono di imparare dai dati stessi rappresentano solo l’inizio della rivoluzione dei big data. Della stessa opinione sembra essere Wells Fargo, che ha…

Registrati per continuare a leggere gratuitamente

Tags