News / Stock

Bio-computer speranza per il pianeta. Ma per adesso non spingono Microsoft e IBM secondo Alphie

Mag 14, 2019 - 17:03 GMT+0200

Il futuro è nei bio-computer, ovvero in veri e propri PC costruiti in maniera sostenibile e orientati verso un’economia conveniente. I bio-computer combinano silicio e parti organiche e saranno molto più veloci, soprattutto grazie ad una trasmissione dati simile a quella che avviene in natura e nei sistemi nervosi. Le informazioni viaggeranno su particelle di luce e non su onde radio. Questa nuova tecnologia sposa gli ideali della blue economy, un modello a riciclo continuo, impatto zero e senza sprechi, basato sull’utilizzo delle risorse locali per produrre ricchezza. Diversamente dalla green economy, non richiede alle aziende di investire di più…

Registrati per continuare a leggere gratuitamente

Tags