News / Stock

Il caos Brexit manda in crisi la siderurgia inglese. Alphie consiglia ThyssenKrupp

Mag 15, 2019 - 16:35 GMT+0200

Continua l’incertezza sul futuro delle imprese nel Regno Unito. La Brexit presenta una serie di sfide per ogni azienda britannica ed in particolar modo per quelle siderurgiche che sono avvolte in una nube d’incertezza e, in molti casi, non sanno ancora come muoversi concretamente. L’industria siderurgica del Regno Unito contribuisce con 1,6 miliardi di sterline all’economia del paese. Queste imprese hanno incolpato l’incapacità dei politici nel raggiungere un accordo sulla Brexit inizialmente programmato per il 29 marzo, lasciando le acciaierie del Regno Unito di fronte a un futuro incerto. Lo slittamento della Brexit al 31 ottobre chiesto dal governo inglese…

Registrati per continuare a leggere gratuitamente

Tags